La Spadarina
- per L'OPERA "NOSTALGIA" :

" Cosa si cela dietro un bel volto di donna ? Un volto i cui occhi guardano
con alterigia il mondo circostante ? Mille pensieri possono passare dietro l'alta, aristocratica fronte,
ma sembra che il sentimento prevalente sia la greve nostalgia di luoghi e persone di un passato
ancora presente" (Aldo Maria Pero)
"Rita Giovanna Cavicchi si dichiara autodidatta, ma in realtà è un'autodidatta sui generis in quanto,
se è vero che non ha inizialmente seguito studi d'arte accademici, è altrettanto vero che ha più tardi
frequentato corsi regolari di pittura, discipline plastiche e storia dell'arte. Conoscenze che emergono
con chiarezza dal dipinto a concorso. ""Nostalgia"" la sontuosa raffigurazione di una giovane donna
dalla movenza tipica delle grandi cortigiane: volto severo rivolto al riguardante e atteggiato a risentito
distacco,occhi di colore verde intenso, capelli rosso tiziano, candide spalle e schiena nude. Questi
elementi inducono l'autrice a pensare di aver dato vita ad un momento di nostalgia che cala come
un'ombra sul bel volto del proprio personaggio e noi possiamo crederle in nome di questa
cinquecentesca bellezza che ha rinunciato al sorriso" (Aldo Maria Pero).

Aldo Maria Pero

Ritorna alla home
Visite alla pagina:1149
Stile del sito: black spring blue orange autunno