La Spadarina
dal Catalogo “Expo Arte Pisa 2002 – XXVIII Rassegna Nazionale Arte Contemporanea” (febbraio 2002)
“… Dalla sua pittura si evince il ruolo essenziale del disegno, che esegue con invariabile precisione ed estrema sicurezza nel tratto. Il disegno costituisce pertanto un passaggio determinante ed ineluttabile nel processo che porta al compimento della sua opera…. Nel corso degli anni privilegia i soggetti figurativi, che raffigura isolandoli dallo sfondo con un’energia in cui luci ed ombre sembrano vibrare assieme, o avvolgendoli in un’atmosfera surreale resa con le trasparenze dell’acquerello, attraverso una luce rivelatrice dell’anima…La caratteristica principale che connota la sua pittura si può facilmente sintetizzare nella sua capacità di destreggiarsi con diverse tecniche, che, di volta in volta, sceglie per una migliore resa dei soggetti che rappresenta…”

Ireneo Lorenzoni (Direttore Rassegna Expo Arte Pisa)

Ritorna alla home
Visite alla pagina:1634
Stile del sito: spring blue black orange autunno