La Spadarina
Arte Italiana per il Mondo
“Fortemente legato alla sua terra , l’Artista ha lasciato un altro ricordo di sé nel Cimitero di Rho, dove si può ammirare la stupenda opera in granito “Resurrezione I” per la tomba della Famiglia Sommaruga Banfi (1980). Qui l’essenzialità delle forme sembra richiamare l’imperativo evangelico della povertà di un Dio che si è fatto uomo, umile fra gli umili, diseredato fra i diseredati. Eppure la straordinaria maestà, che emana da quella forma protesa verso l’alto, arriva al cuore dello spettatore ed investe di un sentimento che non si può tradurre in parole, perché mancherebbero i termini giusti per descriverlo, di un sentimento forte e primordiale come la materia di questa scultura, che sfida le avversità atmosferiche e rimane splendida nella sua essenzialità a cantare la vittoria del bene sul male, dell’infinito sul finito della condizione umana”.


Salvatore Castorina

Ritorna alla home
Visite alla pagina:1192
Stile del sito: black spring blue orange autunno