La Spadarina
11 Settembre, Chaplin. Egidio Nucleo  Atlante Cheope Donald Trump Splash Cenerentola

Gampaolo Monsignori


Parlo in prima persona, ma chi ha scritto questa biografia, è una persona che divide con me la vita.

07/09/1966 è la mia data di nascita.
Risiedo ad Umbertide, sposato da 26 anni, 2 figli meravigliosi, e una stupenda compagna.
Il progetto che i miei genitori avevano per me era “ ragioniere per l'azienda di famiglia con l'hobby della fisarmonica”.
Ne l'uno, ne l'altro: la fisarmonica ha ben presto incontrato il pavimento ed il ragioniere, al 4° anno, l'ho lasciato proseguire da solo. Io avevo altro da fare. Arruolato nel battaglione paracadutisti SMIPAR di Pisa.
Conclusa l'esperienza nelle forze armate inizia il mio “anno zero”: in azienda con i miei ma non come ragioniere! Affiancando mio padre ed i suoi dipendenti ho imparato il mestiere di idraulico e la mia curiosità mi ha permesso di affinare tecniche e conoscenze nell'utilizzo dei vari materiali.
Di me ho una sola certezza: l'idea, il progetto è il mio motore. L a mia test le mie mani non si devono fermare.
Così in questo periodo in cui il lavoro lascia ampi spazi inutilizzati ho potuto cogliere negli oggetti attorno a me dei messaggi inaspettati.
L'odore convincente di un cedro tagliato mi impedisce di farne legna da ardere. Lo tengo con me, lo porto a casa, nella mia soffitta dove comincio ad intagliarlo seguendo le traccia delle sue fibre. Prende forma un busto di donna, sinuoso e profumato quanto inatteso. Lavorare il legno mi entusiasma, è un materiale resistente e delicato, mi sfida a cercare l'equilibrio tra queste due caratteristiche. Nascono nuove figure fatte più di vuoti che di pieni, mutevoli nelle nelle varie prospettive, sottili da filtrare la luce.
Per consacrare il legame tra me e i miei legni ho sperimentato una tecnica di colorazione che permette alle sfumature del legno di emergere da una base nera.(nero Paolo, così battezzato da mia moglie).
Dopo il legno, il rame, il ferro, l'acciaio legati alla luce...il mio magazzino è una fonte inesauribile di forme ed oggetti che mi parlano di altro rispetto a ciò che sono. Gli scarti di lavorazioni metalmeccaniche, destinati allo smaltimento sono per me interessanti e preziosi. Li assemblo in modo fantasioso, dinamico, ispirato dalla natura e dall'immaginazione. La luce poi dà risalto agli incastri e alle geometrie in modo affascinante.
Così da quel cedro odoroso di resina è iniziata la mia vita parallela, il mio destino deviato che accomuna me ai più disparati pezzi che compongono le mie creazioni.

Monsignori Giampaolo
Un particolare ringraziamento a mia moglie Roberta.
Lei ha scritto la mia biografia.
Nemmeno io mi sarei potuto descrivere meglio.

Voglio inortre ringraziare le persone che mi sono state vicine:
Gabriella Mangini, madrina di ogni mia opera, con i suoi bellissimi nomi e commenti
Sergio Maria Corazza, Corazza Photo Art. che mi ha dedicato il suo tempo per meravigliose foto
Alessandro Rotundi, un amico che ha sempre creduto in me
i miei genitori, Monsignori Carlo e Centogambe liana che sono stati per me come due fratelli maggiori, insegnandomi ad affrontare la vita

Curriculum artistico



Durante questi anni ha acquisito tecniche e manualità grazie al lavoro svolto, portandolo ad eseguire, come hobby, lavori in legno e con metalli utilizzando le banali cose che lo circondano, cambiando loro la destinazione per cui erano nati
Dopo tante insistenze dei suo fratello incomincia a metterle in esposizione nel proprio negozio per poi partecipare alla sua prima collettiva a Città di Castello presso il "Torrione" dove riceve molte approvazioni e complimenti.
Al momento, oltre che portare avanti l'azienda di famiglia, si dedica con ancora più passione al suo Hobby personale, fino a denominalo "Destino Deviato”.
Moste:
Città di castello torrione “Oro argento e bronzo”
Umbertide Personale presso “la Rocca” centro per l'arte contemporanea.
Anacapri “luci e colori del terzo Millennio”
Ferrara “Artè Primaluce”
Galatone Tour in art Galatone
Venezia Torre civica di Mestre “arte contemporanea
Salzano La filanda di Salzano “Viaggiare nell'arte, L'arte di viaggiare”
Perugia Torre Strozzi “Premio Zambelli”
Bologna Galleria Farini Decimo evento di arte internazionale
Pesaro Alexander Museum “Arte e poesia”
Brescia Seguendo il filo di arianna
Vieste “I dauni”premio design e scultura
Pescara “Archeologia della comunicazione
Terni “made in Umbria” primo premio arti visive
“L'arte delle meraviglie” Primo premio del concorso
Messina” premio speciale “Tuteliamo l'infanzia”
civitella Ranieri 16 agosto2016
In occasione della mia personale alla “Rocca “ di Umbertide, interessamento della stampa e della Rai
Dopo la Farini di Bologna, Articolo su “La Nazione” ed intervista della Rai
_ - Umbria a Fuoco Montone Ottobre 2017
_ Artquake aiuti ai terremotati
--Messina 2017 premio speciale Mare Nostrum
--Unasa uil Fuis Premio Nutritive
Premio Roberto Zambelli 2017 Menzione speiale
73.36 Amatrice e D'intorni Terni 2017 donazione (venduta)
Love San Valentino Terni 2017
Urban Lights Personale al Palazzo del Bargello Gubbio 2017
Consegna al museo del bargello di “Crossbow” Gubbio 2017
Consegna di Messanger alla presidenza della regione Puglia
Terni Unsa Terni “Hope”
Narni “tracce” Auditorium Chiesa di San Domenico
6/17 donazione di Messanger alla presidenza della regione Puglia
6/17 Acquafestival Terni
8/17 Made in Umbria premio speciale scultura
8/17 Cosmos con Lamerdusa Gubbio
8/17 Cefalà Diana (Sicilia) collettiva internazionale con Guccione Roberto
9/17 Gallipoli Intrnational Art
10/17 Madè Eventi 70° Polizia Stradale
10/17 Messina Mostra internazionale d'arte con arti Euromediterranee
12/17 Mondadori catalogo dell'arte moderna “gli artisti dal primo 900 ad oggi” con quotazione
12/17 Natale in Arte Lamedusa Gubbio
04/18 Presentazione al Meseo MAXXI del catalogo Mondadori
04/18 donazione a 73.36 per aiuti umanitari (venduta)
02/18 collettiva Mezojuso, premio Capitale della Cultura
06/18 Acquafestival Terni
07/18 SpoletoArte a cura di V. Sgarbi
07/18 Narnia Festival
09/18 Mostra Internazionale Artes Torino Primo premio per la scultura
12/18 CAM 54 catalogo dell'arte moderna, gli artisti dai primi del 900 ad oggi Mondadori
12/18 Natale in Arte Gubbio
Capacità e competenze tecniche


ATRE COMPETENZE GENERALI
.


Uso corrente del Personal Computer. Buona conoscenza dei principali applicativi del pacchetto Windows.




Negli anni successivi la morte dei nonni paterni, aiuta il padre, oltre che nell'azienda familiare, anche al ripristino dell'azienda agraria, rivoluzionandone le coltivazioni ed impiantando un oliveto di 1500 piante e portando all'interno dell'azienda agraria, anche il macchinario per la molitura, andando nel tempo ad ottenere un prodotto di prestigio, olio extravergine di oliva in prima qualità superione, una tiratura limitata ma di grande importanza.
Nel corso degli anni con il suo ingresso l'azienda si trasforma da semplice idraulica, in azienda più moderna, occupandosi di idraulica, termoidrauli, sistemi solari, sistemi di raffrescamento, spiando nelle energie alternative, fino a creare una casa completamente autonoma, senza emissioni nocive
un'altra braca dell'azienda poi si occupa intensamente del trattamento acque, fino a creare un Trade Mark proprio Easyfilter 1.o kit, usando la biomicrofiltrazione per potabilizzare,.
Tramite donazioni a scopo umanitario e pubblicitario sta aiutando le popolazioni più bisognose del nord africa e dell'est europeo, portando in villaggi e strutture pubbliche acqua potabile.




Contatti
Indirizzo: Umbertide (PG), Via Roma, 74
Tel.: 075/9412442
Cell.: 3482869486
Email: paolo@monsignori.net





Ritorna alla home
Visite alla pagina:218
Stile del sito: black spring blue orange autunno