La Spadarina
Palizzata Onda La pallonata Paesaggio Spartito musicale Farfalla I Musici L'Ardente

Giambattista Colucci




Di origini pugliesi, Giambattista Colucci nasce a Martina Franca (Ta) nel 1933. Laureato in medicina e chirurgia a Milano, internista, specialista in diabetologia e in malattie del Ricambio, è dirigente di primo livello in medicina generale per quarant'anni presso Policlinico di Milano. La sua professione di medico e specialista lo conduce casualmente alla conoscenza di persone del mondo dell'arte da Remo Bianco, Fiorenzo Tomea, Carpanetti, Arturo Vermi, Gianni Dova, Remo Brindisi, Roberto Crippa, Giuseppe Morlotti, De Pisis, Pellini, fino a Manzoni, Nino Caffè, Scanavino, Minguzzi, Giorgio De Chirico, Hains, Lucio Fontana, grandi artisti ormai già riconosciuti che contribuiscono ad allargare gli orizzonti della sua conoscenza artistica. Così nutrito dal genio del caro amico Remo Bianco e dall'arte informale degli amici comuni, il dottore, tolto il camice, indossa solo per suo piacere, i panni di un artista che si diverte ad assemblare in modo unico e originale, scarti di ferro e plastica che per il mondo del consumo comune non hanno più valore, ma che nei suoi occhi e poi nelle sue mani, rivivono di un'umanità che non usa parole, ma la voce silente dell'anima.
Nascono così quelle che lui chiama “Composizioni visive”.

È presente nel Catalogo d'Arte Moderna Giorgio Mondadori n. 53 2018 e n. 54 del 2019.
Curriculum artistico
ottobre 2016, atelier di Elena Rede, Novate Milanese (MI);
ottobre 2017, galleria BONAN Studio D’Arte Due, Venezia;
novembre 2017, TILANE – Spazio Mostre, Paderno Dugnano (MI), alla presenza del critico d’arte prof. Giovanni Faccenda;
maggio 2018, galleria BONAN, Bassano del Grappa (VI).
Contatti
Youtube: ://www.youtube.com

La Spadarina
0523-757977

Ritorna alla home
Visite alla pagina:661
Stile del sito: black spring blue orange autunno